Elisa Cangini

Blues

I

nizia a studiare danza in tenerissima età, ma nel crescere sperimenta svariati stili di ballo, dalla street dance ai balli latino americani, passando per il rock’n’roll acrobatico ed i caraibici… fin da subito le è stato chiaro che intorno al ballo sarebbe girata tutta la sua vita. Negli anni fa parte delle più importanti scuole di ballo italiane, partecipando a show, competizioni e rassegne, ottenendo con impegno e dedizione importanti risultati e riconoscimenti sia a livello nazionale che internazionale. Nel 2006 inizia a ballare con Antonio Cribari e dal quel momento faranno coppia fissa nella vita e nel ballo. Il loro interesse si focalizza sempre più nei balli Swing . Per diversi anni fanno parte della Nazionale Italiana di Boogie Woogie, girando l’Europa per Campionati e Coppe del Mondo, aggiudicandosi anche 2 finali, show e Festival. Da diversi anni la loro passione si è trasformata anche in lavoro, dedicandosi all’insegnamento di Boogie Woogie, Blues e Lindy Hop ed organizzando serate, eventi e festival a tema. Dal 2019 si avvera il suo sogno, come co-fondatrice e vicepresidente dell’associazione Swing Studio 22, una scuola di ballo incentrata sullo Swing, con lo scopo di divulgare le origini, la cultura e la passione che girano intorno a questi balli con professionalità e dedizione.

I

nizia a studiare danza in tenerissima età, ma nel crescere sperimenta svariati stili di ballo, dalla street dance ai balli latino americani, passando per il rock’n’roll acrobatico ed i caraibici… fin da subito le è stato chiaro che intorno al ballo sarebbe girata tutta la sua vita. Negli anni fa parte delle più importanti scuole di ballo italiane, partecipando a show, competizioni e rassegne, ottenendo con impegno e dedizione importanti risultati e riconoscimenti sia a livello nazionale che internazionale. Nel 2006 inizia a ballare con Antonio Cribari e dal quel momento faranno coppia fissa nella vita e nel ballo. Il loro interesse si focalizza sempre più nei balli Swing . Per diversi anni fanno parte della Nazionale Italiana di Boogie Woogie, girando l’Europa per Campionati e Coppe del Mondo, aggiudicandosi anche 2 finali, show e Festival. Da diversi anni la loro passione si è trasformata anche in lavoro, dedicandosi all’insegnamento di Boogie Woogie, Blues e Lindy Hop ed organizzando serate, eventi e festival a tema. Dal 2019 si avvera il suo sogno, come co-fondatrice e vicepresidente dell’associazione Swing Studio 22, una scuola di ballo incentrata sullo Swing, con lo scopo di divulgare le origini, la cultura e la passione che girano intorno a questi balli con professionalità e dedizione.